Campetti e macchine

Mai abbiamo fatto una critica nei confronti dell’organizzazione degli eventi che periodicamente si svolgono presso la struttura dei Campetti della Circonvallazione, perché in realtà non merita critiche chi FA qualcosa per il nostro piccolo paese, così non le meritano le varie Commissioni Festa anch’esse periodicamente impegnate a favore di Casale, ma stavolta diamo voce a quella che in definitiva nemmeno è una critica fatta, così, a casaccio, una di quelle analisi senza né capo né coda in cui noi casalesi siamo maestri, ma una semplice osservazione correttamente DOCUMENTATA e logicamente GIUSTIFICATA che ci è stata inviata in serata.

Come vedete dalle foto, scattate ieri sera e a pochi secondi una dall’altra, nei pressi dell’ingresso dei Campetti c’è ogni sera una fila di macchine su entrambi i lati che restringe la sede stradale fino a farla divenire pericolosamente stretta. Niente ci sarebbe da dire, anzi è bello vedere finalmente un po’ di movimento nel nostro paese sin troppo sonnecchiante, se non fosse che…

      A DIECI-VENTI METRI CI SAREBBE L’EX-AREA MERCATO, ORA PARCHEGGIO, UNO SPIAZZO DESOLANTEMENTE VUOTO!

Come si vede in realtà non è neanche una critica all’Organizzazione che cura gli eventi che si svolgono all’interno, ma a chi dovrebbe occuparsi del normale scorrimento del traffico e invece non lo fa, a chi è deputato alla regolamentazione stradale e invece la ignora. In mancanza di una corretta regolamentazione che inviti a usare quel parcheggio, ci si potrebbe appellare alla sensibilità dei ragazzi, al massimo potrebbe essere l’Organizzazione stessa a “suggerire” un’autoregolamentazione in tal senso, ma non di più.

In realtà il vero peccato di omissione qui lo stanno facendo i Vigili Urbani che da che mondo è mondo dovrebbero curare l’ordine pubblico, anzi in questo caso il traffico pubblico, del resto sbagliamo o sul manifesto fa bella mostra di sé anche il logo del comune di Carinola?

——

comments

7 thoughts on “Campetti e macchine

  1. anonymus

    Vero.
    Proveremo a suggerire in qualche maniera.
    Ovvio che in quel segmento di circovallazione non vige divieto di sosta e quindi non potra’ essere del tutto inibita la possibilita’ di parcheggiare.
    Metteremo un cartello con indicazione del’area nelle vicinanze e faremo annunci al microfono durante le gare.
    Emiliano – Asd Sport Carinola.

    Reply
  2. anonymus

    Basta qualche indicazione e qualche invito da microfono sulla locazione del parcheggio, ma la questione non è tanto questa, ma piuttosto la garanzia che questi parcheggi siano sicuri per i proprietari delle macchine, non dimentichiamo i vari “incidenti” capitati ai pochi virtuosi automobilisti non di recente hanno cercato di usufruire del “parcheggio” nell’attuale piazza mercato

    Reply
  3. anonymus

    SCUSATE MA OLTRE ALLA QUESTIONE PARCHEGGIO NON SAREBBE ANCHE IL CASO CHE DOPO 00,30 SAREBBE IL CASO DI ABBASSARE IL VOLUME DELLA MUSICA ,E QUESTO NON PER CRITICARE MA PERCHE CI SAREBBE PURE PERSONE CHE SI ALZANO PRESTO AL MATTINO E VORREBBERO UN PO RIPOSARE.

    Reply
  4. anonymus

    Ma delle MAZZATE ai campetti dell’altra sera non parliamo?
    Per rispetto di tutti, ma soprattutto dell’incolpevole arbitro, un giovane amico, bisognerebbe che si levassero alte le voci di sdegno di tutti gli sportivi e di tutte le persone civili ma siamo al medioevo? L’ottimo Emiliano resta in silenzio?
    Dobbiamo dire no alla violenza come sempre e in questo caso alzare la voce e le voci.
    Anche in questo caso dov’erano i Vigili? Dov’erano i Carabinieri ?

    Reply
  5. anonymus

    meno male che c’era Emiliano che ha evitato che si trasformasse la festa in rissa

    Reply

Lascia un commento