Sport Contemporaneo 2015: Torneo di Calcetto, ultimo atto

Il sottoscritto Emiliano Polia, Presidente dell’ASD Sport Carinola, società organizzatrice della manifestazione sportiva SPORT CONTEMPORANEO edizione 2015

PREMESSO:

– che in data 24 agosto 2015 aveva luogo la finale per l’assegnazione del 1° e 2° posto del Torneo di Calcio a 5 Maschile, momento sportivo conclusivo della kermesse amatoriale pluridisciplinare in programma;

– che la partita in parola è stata interrotta a circa dodici minuti dalla conclusione del secondo e ultimo tempo di 25 minuti, causa il degenerare della protesta messa in essere dai componenti della squadra SportLife contro una decisione arbitrale legittimamente presa dal direttore di gara sig. P. C.

– che quest’ultimo è stato costretto a decretare il termine anticipato dell’incontro sia per motivi di deficit sopraggiunto della valenza sportiva della gara, sia per l’impossibilità di continuare ad arbitrare nelle condizioni in cui lo limitavano da tutti i punti di vista le visibili ferite al volto causate da un colpo ricevuto durante la protesta;

– che nell’immediatezza la vittoria e relativo 1° posto sono stati assegnati all’altra finalista Mama Coca;

– che, come annunciato durante le premiazioni al cospetto di un pubblico numeroso e dispiaciuto per il godimento sportivo perduto e per lo spettacolo avvilente offerto, il 2° posto sarebbe stato assegnato solo dopo un’attenta riflessione sull’opportunità di premiare una squadra così scadente, nell’occasione, di quel valore denominato comunemente Fair Play senza il quale ogni merito sportivo diventa nullo;

– che nelle aspettative del sottoscritto, come di tutta la società, vi era la possibilità di ricevere, da parte della squadra SportLife, una comunicazione di rammarico e di scuse per l’accaduto, indirizzate in primo luogo al direttore di gara e in secondo all’organizzazione, alle altre partecipanti e al pubblico;

– che in presenza di tale comunicazione il sottoscritto e l’intera organizzazione avrebbero senza indugio assegnato il secondo posto, e consegnato il relativo premio in danaro, alla squadra SportLife;

ATTESO:

– che alcuna comunicazione, passati venti giorni dalla data della finale in parola, è pervenuta al sottoscritto né ad alcuno dell’organizzazione, né si conosce di contatti intentati da rappresentanze della squadra SportLife con l’arbitro sig. P. C.;

HA PROPOSTO

ai componenti dell’assemblea dell’ASD Sport Carinola e a tutti i partecipanti allo Staff Organizzativo della manifestazione SPORT CONTEMPORANEO, i quali hanno pienamente aderito alla risoluzione:

di non assegnare il 2° posto e premio in danaro relativo del Torneo di Calcio a 5 alla squadra SportLife (e ad alcun’altra partecipante);

di devolvere la somma corrispondente al premio in danaro collegato al 2° posto ad organizzazioni che sull’area geografica Provincia di Caserta Nord si occupano dell’ospitalità di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale.

Il sottoscritto è certo che tale decisione godrà dell’approvazione anche della squadra SportLife. All’amico P. C. l’ASD SPORT Carinola rivolge imbarazzate e dispiaciute scuse, con la speranza che quanto successo non pregiudichi il rapporto di grande amicizia da poco sbocciato e future collaborazioni in attività sportive imminenti.

Emiliano Polia, Asd Sport Carinola

——

4 thoughts on “Sport Contemporaneo 2015: Torneo di Calcetto, ultimo atto

  1. Avataranonymus

    Emiliano questi tornei con premi a soldi non li devi organizzare più …è meglio che metti in palio una bella cena. Cosi evitiamo che si ammazzano

    Reply
  2. AvatarAnonymous

    io prevederei anche la non iscrizione per la squadra citata per il prossimo anno. hanno avuto un comportamento veramente scorretto e aggressivo per cui non li ammetterei, ciao

    Reply
  3. Avataranonymus

    Oppure solo tornei rionali….dai bambini a gli over 40. E sara festa tutte le sere

    Reply

Lascia un commento