Il Tar mette in discussione il seggio del mondragonese Giovanni Zannini

Il TAR ha deciso di conteggiare nuovamente le preferenze di quattro sezioni di Mondragone (ventuno erano state quelle i cui risultati erano stati posti in dubbio). D’altronde è stata accolta una serie di analoghe richieste fatte dall’avvocato mondragonese, ordinando il riconteggio delle schede in quindici sezioni dei comuni di Marcianise, Recale e Capodrise.

L’esito verrà reso noto entro il prossimo marzo e i giudici amministrativi potrebbero anche decretare l’esclusione di Giovanni Zannini dal Consiglio Regionale in favore di Filomena Letizia, prima non eletta per una manciata di voti – circa 20 – di Marcianise, nella lista del Centro Democratico (lista collegata col vincitore Vincenzo De Luca), a fronte dei 2.686 voti di Giovanni Zannini.

 

——

 

comments

Lascia un commento