Di Biasio-Consorzio Idrico: una doverosa rettifica

A proposito della notizia di ieri sulle indagini della dottoressa Antonella Cantiello riguardo presunti abusi d’ufficio al CITL, il Consorzio Idrico Terra di Lavoro, notizia presente su diverse testate giornalistiche locali e da noi doverosamente rilanciata, l’ex Sindaco di Carinola Pasquale Di Biasio, che del CITL è Presidente in regime di prorogatio, ci tiene a fare una precisazione cui noi altrettanto doverosamente diamo spazio.

Pasquale Di Biasio intende rimarcare la sua defilata posizione rispetto a indagini che riguardano molti anni addietro e solo altri dirigenti del CITL, infatti lui personalmente non ha ricevuto alcuna comunicazione a riguardo.

Ho completa fiducia nell’operato della magistratura! Credo che sia fin troppo evidente la natura squisitamente tecnica della intera vicenda dalla quale uscirò a testa alta. Anche per l’altra vicenda che è stata resa nota in queste settimane, dove il reato contestato è il peculato, abbiamo chiesto il giudizio abbreviato e si va verso una soluzione, in tempi brevi e, ci auguriamo, positiva

——

comments

Lascia un commento