Casale di Carinola: affidamento Direzione Lavori

Con la Determina n° 10 del 22.01.2016 del Settore Tecnico Lavori Pubblici è stato affidato all’architetta Valeria Mileva l’incarico di Direzione dei Lavori per la riqualificazione dell’area occupata dal distributore ex-EWA in piazza Monumento ai Caduti a Casale di Carinola, lavori che prevedono il rifacimento della fontana ivi esistente fino al 1959-’60 ed assegnati, ormai già da qualche mese, alla Edil GPA di Paolo Giangrande & C.

L’incarico fortemente voluto dall’Ufficio della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caserta, sarà legato alla completa realizzazione della fontana prevista.

 

 

10 thoughts on “Casale di Carinola: affidamento Direzione Lavori

  1. Avataranonymus

    mah… prima perplessità, ma per un lavoro di cosìpiccola portata e dal punto di vista economico, ma soprattutto dal punto di vista artistico, non è che stiamo rifacendo fontana di trevi a Roma o la fontana del Nettuno a Palazzo Reale, c’è bisogno di un tecnico che sovraintenda ? Che poi vuo dire altri costii e denari pubblici (nostri) per incarichi e consulenze. E’ così che oramai va.
    Ma poi quest’incarichi in che modo vengono affidati ?

    Reply
    1. Avataranonymus

      Certo però che da queste parti riusciamo a lamentarci proprio di tutto: prima ci si lamentò che i lavori per la fontana non erano autorizzati dalla Soprintendenza, cosa non vera, qualche sepolcro imbiancato usò addirittura SPOLIAZIONE, adesso invece che è la Soprintendenza stessa a volere il direttore dei lavori si dice che non era necessario. Ma mettetevi d’accordo, con il vostro cervello soprattutto!
      Invece di criticare l’eccessiva e stressante durata dei lavori, quelli sì che fanno pensare che qualcosa non va ma non solo nella mentalità di chi ci amministra, si pensa alle cazz…

      Reply
  2. AvatarAnonymous

    in Italia vige una legge nazionale in ogni campo che v’à rispettata, prima di scrivere stronzate aggiornati

    Reply
    1. Avataranonymus

      se così è andava rispettata prima di cominciare i lavori che a quanto si vede sono in parte completati, in pratica il lavatoio è completato e la fontana è posta, a che serve un tecnico ora? per mettere gli alberi ?
      quindi se non è stato nominato da subito ma solo successivamente qualcosa non torna.
      e se per caso il tecnico giudica il lavoro fatto finora sbagliato e non consono ai dettati della sovrintendenza che si fa ???? si ricomincia da capo ???? si butta giu e si ricomincia????
      ma dai……

      Reply
      1. AvatarAnonymous

        CERTO FA PENSARE QUESTO AFFIDAMENTO…… A LAVORO COMPLETATO….!!!!!

  3. AvatarAnonymous

    E… Basti pensare che tutto questo per abbeverare il cavallo di Giovanni e di Kaiser??? ma la prossima volta che passo con un elicottero voglio trovare l’eliporto..

    Reply

Lascia un commento