Asfalto a Croce… con sorpresa!

Proseguono i lavori di “riqualificazione” delle strade comunali, anche se a soppesare le lamentele che spesso raccogliamo potremmo parlare di cementificazione selvaggia o di festival dell’asfalto, senza nessuna attenzione all’arredo urbano o una parvenza di tentativo di abbellimento dei nostri piccoli paesi e più precisamente di zone periferiche degli stessi che, per un visitatore che giunga da fuori, sono in pratica il biglietto da visita di una località.

Ieri è stata asfaltata la piazzola di Croce di Casalequella con la fontana, poco prima dell’incrocio con l’Appia. A novembre/dicembre scorso furono iniziati i lavori grazie ai finanziamenti regionali cosiddetti dell’accelerazione della spesa: poi però i finanziamenti furono persi, la strada rimase senza rifiniture e ieri, con una celerità che ci meraviglia provenendo da quest’Amministrazione (miracoli degni di un periodo pre-elettorale!), è stata finalmente asfaltata. 

Questa è la notizia. Però… c’è un però… spesso c’è un però di fronte a qualcosa dettato dalla fretta o mal concepito!

Dalla foto debitamente allegata risulta un palo in mezzo alla sede stradale: è evidente, non è che inventiamo qualcosa. Certo è debitamente segnalato da una rete di protezione, uno di quelle protezioni che sembrano voler dire: ATTENZIONE! IN ATTESA CHE IL PROVVISORIO IMPEDIMENTO VENGA RIMOSSO” Provvisorio? Vogliamo fare una statistica sulla durata media di un provvisorio in Italia e segnatamente nel comune di Carinola? Meglio di no, anche perché ne conosciamo un paio di eclatanti esempi solo sul tratto dell’Appia carinolese a un chilometro di distanza uno dall’altro!

La domanda però è un’altra: è forse per gli endemici problemi che si hanno con la Enel Sole-Sacom, la società che gestisce la pubblica illuminazione nel comune di Carinola, che quel palo non è stato rimosso prima di ricoprire con l’asfalto quella strada, cosa che sarebbe stata fatta in qualsiasi paese normale?

Già la Sacom e la normalità, due cose che tenendo presente la storia amministrativa, anche recentissima, del nostro Comune, difficilmente possono coesistere a Carinola!

afalto croce 18-3-16
Zona asfaltata a Croce

 

 

Novelio Santoro

 

 

comments

One thought on “Asfalto a Croce… con sorpresa!

  1. Anonymous

    la Sacom dovrebbe regalare tante lampade votive a chi gli permette di essere padrone diata Carinola e puri a chi ce la purtata

    Reply

Lascia un commento