Un amico se ne va

Ancora una volta ci ritroviamo a dare l’estremo saluto a un amico. Succede spesso, fin troppo spesso. Stavolta a lasciarci è stato Pasquale Coletta, 58 anni, che alla fine ha ceduto nella decisiva battaglia che ha caratterizzato l’ultima parte della sua vita. Le sue condizioni sembravano essersi stabilizzate, ce lo raccontava lui stesso, ma purtroppo il peggioramento è sempre in agguato e, come spesso succede in questi casi, è stato fatale.

I più giovani forse non lo ricorderanno immediatamente perché Pasquale si era trasferito a Trieste per lavoro da oltre trent’anni, e in quella bellissima città risiedeva con la sua famiglia, ma era un aficionado di Casale del suo paese d’origine, e amava ritornarvi per le ferie appena poteva.

Pasquale era un nostro caro lettore, il prototipo del casalese che per motivi di lavoro si trova fuori ma che spesso pensa al suo lungo d’origine, e dobbiamo dire che ci ringraziava sempre perché «grazie a noi riusciva ad essere informato su Casale»: la sua gentilezza lo portava, bontà sua, anche ad esagerare.

La redazione di casaledicarinola.net si stringe con affetto alla sua famiglia porgendo le più sentite condoglianze.

Ciao Pasquale!

 

comments

2 thoughts on “Un amico se ne va

Lascia un commento