Falciano Futura, i lavori e la mancata riapertura dell’Anno Scolastico

«Surreale la situazione venutasi a creare per le scuole di Falciano!». Questa la lapidaria sentenza del gruppo consiliare Falciano Futura, rappresentato dai consiglieri comunali Corrado Freddino ed Igor Prata e dai partiti politici a loro supporto (Partito Democratico e Sinistra Italiana).

«In tantissime occasioni abbiamo sollecitato il Sindaco ad utilizzare bene i finanziamenti per la riqualificazione e messa in sicurezza dei plessi scolastici. Trattasi di un finanziamento fermo da oltre cinque anni, di cui più volte abbiamo sottolineato l’importanza sia con manifesti pubblici che in Consiglio Comunale.

Ci chiediamo come sia stato possibile appaltare i lavori a fine agosto con l’anno scolastico alle porte. Il Sindaco, che di giorno in giorno recita una versione differente, aveva promesso la consegna dei lavori e la regolare apertura delle scuole che puntualmente non è avvenuta. Per una volta, trattandosi della salute e del futuro dei nostri bambini, può il Sindaco dire ai propri cittadini la verità?

È in grado il Direttore dei Lavori di certificare la regolare esecuzione degli stessi, così come da progetto? Non vorremmo ritrovarci con la sorpresa che fatta una tinteggiatura di facciata, le lavorazioni principali inerenti la messa in sicurezza siano state eseguite in maniera approssimata. Saremo vigili come già accaduto in queste settimane, in cui abbiamo chiesto un sopralluogo al quale ad oggi non abbiamo avuto ufficialmente alcuna risposta».

 

Ufficio Stampa gruppo consiliare “Falciano Futura”

 

comments

Lascia un commento