Il Muro di Berlino e Donald Trump 45° presidente USA

Ironia della sorte: nel giorno in cui ricorre l’anniversario della caduta di uno dei più famigerati muri della storia, il Muro di Berlino, negli Stati Uniti stanno festeggiando l’elezione alla Presidenza di uno, Donald Trump, che al contrario i muri vorrebbe innalzarli.

Probabilmente non sarà così, probabilmente quelli erano solo gli esagerati toni della campagna elettorale americana più brutta della storia, una campagna che a tratti ha raggiunto livelli talmente bassi da sembrar degni di una bettola, ma a pochi mesi dalla Brexit, quando il popolo d’Oltremanica ha deciso con un referendum di innalzare un metaforico muro a difesa dei propri confini isolani, possiamo affermare con certezza che la Storia non ci ha insegnato nulla.

Mah… chissà… forse Trump ci sorprenderà; magari sarà un grande Presidente come il Ronald Reagan degli anni ’80, vera e propria icona dei Repubblicani… mah, chi vivrà vedrà!

comments

Lascia un commento