Ciao Alfredo, la tua amicizia sarà per sempre un dolce ricordo

Si è appena conclusa la cerimonia funebre in onore di Alfredo Andolfi, 55 anni, stroncato ieri sera da infarto in una pausa di una partita di bocce, sport amatissimo e coltivato nella pista dietro casa, e che nell’occasione l’aveva portato a Cellole.

Ciao Alfredo!

Sarebbe possibile provare a dire qualcosa di minimamente consolatorio per la mamma Giuseppina, il papà Cherindo o i fratelli? No! È impossibile far accettare a un genitore la tragica realtà che sono stati costretti a vivere ieri sera quando in una normalissima serata tuo figlio non rientra più. Certo, purtroppo è solo uno dei tanti, troppi casi che abbiamo periodicamente vissuto nel corso degli anni, ma ognuno è e rimarrà sempre unico nella sua personale tragica particolarità.

Ciao Alfredo!

In questi casi è facilissimo scadere nell’ovvio, nel banale, nelle frasi di circostanza, ma chi ha avuto la fortuna di conoscerlo sa benissimo che quando lo si incontrava arrivava prima il suo sorriso e poi lui; conosceva benissimo il suo amore per una intelligente battuta o per un dissacrante sfottò. E che dire poi del suo instancabile e laborioso attaccamento a ogni dovere familiare?

Ciao Alfredo!

È con la morte nel cuore che l’intera redazione di casaledicarinola.net si stringe alla famiglia e sommessamente porge le sue più sentite condoglianze!

Ciao Alfredo!

 

—–

 

comments

2 thoughts on “Ciao Alfredo, la tua amicizia sarà per sempre un dolce ricordo

  1. Anonymous

    …..cara redazione,è vero che la mamma è una sola…il papà
    …i fratelli………ma la la sua famiglia:la moglie Roberta e
    i figli Cherindo e Emanuele ?
    Un abbraccio a tutti i familiari.
    CIAO ALFREDO

    Reply

Lascia un commento