PD Caserta: Mirabelli denuncia Oliviero al Partito, il Consigliere Regionale si affida ai suoi avvocati

Le disastrose elezioni Provinciali con la sorprendente affermazione del candidato di centro-destra e sindaco di Pignataro Maggiore Giorgio Magliocca, hanno dato la stura ad una sorta di redde rationem all’interno del Partito Democratico.

Il commissario provinciale senatore Franco Mirabelli consegna un dossier sul consigliere regionale Gennaro Oliviero alla commissione nazionale di garanzia: Oliviero sin dall’indomani della sconfitta del sindaco di Caserta Carlo Marino, è stato additato come uno dei maggiori responsabili della débâcle dei Dem, addirittura contro di lui in queste settimane si è levata una specie di fronda.

Da parte sua Gennaro Oliviero si tutela legalmente rilasciando questo comunicato:

[quote bcolor=”#eeee22″]

Apprendo, su un organo di stampa odierno, che sarebbe stata inviata alla Commissione Nazionale di Garanzia, un esposto sul mio conto, a firma del Commissario provinciale di Caserta, Sen. Franco Mirabelli. Aspetto con serenità e nutro massima fiducia circa le valutazioni degli Organi di garanzia del Partito Democratico. Ad ogni buon conto, ho dato incarico al mio avvocato di tutelare, nelle opportune sedi, la mia onorabilità e immagine di uomo, oltre che di politico, consapevole della portata meramente strumentale di queste accuse, false e tendenziose, che mi vengono rivolte.

Cordialmente

Gennaro Oliviero

Presidente

VII Commissione Consiliare Permanente

Gruppo Consiliare Partito Democratico

[/quote]

 

* foto AGENPARL

 

—–

 

comments

Lascia un commento