Casale di Carinola: altri imminenti rischi di caduta cornicioni

Alcune settimane fa, era la fine di febbraio, l’intonaco della facciata della nostra chiesa dei SS. Giovanni e Paolo evidenziò alcuni problemi, accelerati anche dalle condizioni meteorologiche esageratamente inclementi, con la caduta di alcuni calcinacci, tant’è vero che ne risentirono molto anche gli intonaci della torre dell’orologio di piazza Monumento, debitamente transennata per evitare danni ben più seri all’incolumità delle persone.

Foto del 28-02-2018

Da allora purtroppo nulla è stato fatto se non apporre le ormai solite, famigerate transenne gialle che, incorniciando moltissime zone del territorio comunale, fanno talmente parte del paesaggio carinolese che quasi nessuno vi bada più di tanto.

Ebbene pochi minuti fa ci è arrivata la segnalazione di una nuova criticità riguardante sempre la facciata della chiesa:

UN GROSSO PEZZO DI CORNICIONE (indicato nella foto dalla freccia) STA PER STACCARSI E QUINDI SI REPUTA NECESSARIO UN INTERVENTO URGENTE PER EVITARE PROBLEMI MAGGIORI! 

Foto di oggi

 

comments

6 thoughts on “Casale di Carinola: altri imminenti rischi di caduta cornicioni

  1. Anonymous

    Innanzitutto, non è un pezzo di cornicione ma un pezzo della guaina impermeabilizzante posta sopra il cornicione. E poi, chi dovrebbe occuparsi della messa in sicurezza? A mio modo di vedere, anche se molti storceranno il naso, dovrebbe essere la Chiesa stessa ad occuparsene…

    Reply

Lascia un commento