Carabiniere di Nocelleto ucciso da proiettile di pistola d’ordinanza

Tragedia in quel di Bojano, cittadina in provincia di Campobasso di circa 8.000 abitanti, che colpisce una famiglia di Nocelleto di Carinola: muore per un colpo di pistola il carabiniere Mario Di Fusco, 55enne, era sposato e con una figlia adolescente.

Prestava servizio nel settore contabile dell’Arma nella Compagnia della città matesina. Anche se per ora nessuna certezza ufficiale è emersa dalle indagini si parla insistentemente di gesto volontario visto che il carabiniere sarebbe morto per un colpo di pistola partito dalla pistola d’ordinanza e il suo corpo sarebbe stato ritrovato nel garage della caserma di Bojano.

Sconvolti i colleghi militari che per primi ieri pomeriggio ne hanno rinvenuto il corpo e che impotenti hanno dovuto assistere ai primi, inutili, soccorsi. Sconvolti ovviamente i familiari che hanno raggiunto la località molisana.

comments

One thought on “Carabiniere di Nocelleto ucciso da proiettile di pistola d’ordinanza

Lascia un commento