Una targa in memoria di Matilde Serao nella galleria Umberto I di Napoli

Domani mercoledì 27 marzo, nella galleria Umberto I di Napoli, alle ore 10.00, verrà scoperta una targa in onore della grande scrittrice greco-carinolese-napoletana Matilde Serao.

La cerimonia si svolgerà alla presenza del sindaco Luigi De Magistris e dell’assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente. L’evento si terrà presso il civico 27, luogo dov’era ubicato Il Giorno, uno dei quotidiani fondato e diretto dalla Serao, con l’avvocato Giuseppe Natale suo nuovo compagno dopo la separazione da Eduardo Scarfoglio, separazione umana e professionale visto che uscì anche dalla redazione de Il Mattino. Fu la prima donna nella storia del giornalismo italiano a dirigere un quotidiano, e Il Giorno, fu più pacato nelle sue battaglie e raramente polemico e riscosse un buon successo.

Varie le personalità che, insieme ai discendenti della nota scrittrice napoletana e all’assessore alla Cultura Nino Daniele, più volte presente a Carinola per il Premio Giornalistico Matilde Serao, arricchiranno la cerimonia con la loro presenza,

L’evento è inserito nell’ambito dell’iniziativa “Marzo donna 2019 – se tutte le donne del mondo…” che si prefigge l’obiettivo di riequilibrare il rapporto nella sfera pubblica tra le memorie di personaggi maschili e femminili.

 

* in foto la targa marmorea sulla casa di papà Francesco Saverio a Ventaroli di Carinola, luogo dove trascorse parte della sua infanzia 

comments

Lascia un commento