Segni di Storia e La Lunga Notte delle Chiese

In concomitanza con La Lunga Notte delle Chiese, l’evento ecumenico in programma il prossimo 7 giugno, giunto alla IV Edizione, a cui aderiranno oltre 80 Diocesi (tra cui anche alcune della Chiesa Valdese e Metodista) e che avrà come tema conduttore quello della “LUCE” (Da quale Luce mi lascio illuminare?), la diocesi di Sessa Aurunca aderisce a Segni di Storia, una settimana di valorizzazione dei beni culturali ed ecclesiastici organizzata dal MAB, Musei, Archivi e Biblioteche.

Programma di Segni di Storia

Due sono gli eventi che riguardano da vicino il nostro paese:

il primo, tra quelli previsti per Segni di Storia, riguarderà la presentazione del volume “Basiliche e Santuari, un cammino millenario”, un excursus storico-religioso di tutti i Santuari della Diocesi, la cui parte riguardante il Santuario di Santa Maria delle Grazie di Casale di Carinola è stata curata dalla nostra collaboratrice Adele Migliozzi attraverso lo studio di documenti messi a disposizione dall’Archivio diocesano di Sessa Aurunca. La presentazione ci sarà nella basilica di Santa Maria Incaldana a Mondragone mercoledì 5 giugno alle ore 19;

il secondo, inserito appunto ne La Lunga Notte delle Chiese, si terrà nel Santuario di Santa Maria delle Grazie di Casale di Carinola venerdì 7 giugno dalle ore 20.00, e i cui dettagli sono tuttora da definire

Per consultare i programmi aggiornati relativi a La Lunga Notte delle Chiese: 

https://www.lunganottedellechiese.com/elenco-chiese-partec…/

comments

Lascia un commento