Casanova, XXXII edizione Premio Moscati

Domenica 27 ottobre alle ore 16 presso il monumentale Convento di San Francesco a Casanova di Carinola si terrà la XXXII edizione del Premio Moscati. Il Premio, Medaglia D’Argento della Presidenza della Repubblica, è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Senato della Repubblica, dalla regione Campania e dalla provincia di Caserta.

L’evento è un Riconoscimento per quanti, operatori sanitari o meno, interpretano la vita con umiltà e coraggio ed utilizzano la loro professione per lenire le altrui sofferenze, sull’esempio di san Giuseppe Moscati, insigne medico e scienziato napoletano.

Il Premio è ambientato nel monumentale Convento di San Francesco (XIII secolo) a Casanova di Carinola, in cui, non soltanto la tradizione popolare, ma anche autorevoli fonti storiche, danno per scontato il passaggio del Poverello di Assisi.

Il Premio prof. Giuseppe Moscati 2019 va a Natale Ceccarelli, generale dell’Aeronautica, che alla brillante carriera militare ha unito la sua passione per la medicina distinguendosi per coraggio e determinazione. L’allora colonnello Ceccarelli era Capo del “Gruppo di Bio-contenimento” deputato al trasporto di malati infettivi. Il trasporto sanitario aereo di pazienti altamente contagiosi con assetto di bio-contenimento è una eccellenza dell’Aeronautica Militare e, nel febbraio del 2017 il capo dello Stato Sergio Mattarella lo ha insignito, di sua iniziativa, dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per il suo impegno civile sintetizzato nella motivazione «per il suo prezioso servizio nell’attività di trasporto dei malati con assetto di bio-contenimento, eccellenza dell’Aeronautica Militare».

Il programma della manifestazione, che sarà definito nel dettaglio in questi ultimi giorni di preparativi, prevede una serie di riconoscimenti da parte di enti ed istituzioni vari, tutti assegnati a personaggi che si sono particolarmente distinti nel sociale.

comments

Lascia un commento