Provincia di Caserta: previste trenta nuove assunzioni

Approvato il “Piano Triennale dei fabbisogni del personale 2019/2021”, firmato oggi pomeriggio dal Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca, – Decreto monocratico n. 250 del 12/12/2019.

Abbiamo fortemente bisogno di nuovo personale, in particolare quello tecnico – ha dichiarato Magliocca – per espletare al meglio le funzioni istituzionali dell’Ente, perché con le numerose cessazioni del personale che si sono avute in questi ultimi anni abbiamo difficoltà a svolgere il complesso lavoro quotidiano. Gli uffici tecnici sono carenti di figure professionali e ciò procura notevoli disagi per il regolare funzionamento dei compiti specialmente negli ambiti dell’edilizia scolastica, della viabilità e dell’ambiente”.

L’allegato del piano triennale dei fabbisogni del personale 2019/2021 sarà sottoposto al vaglio della Commissione per la Stabilità Finanziaria degli enti Locali, presso il Ministero dell’Interno, e si potrà dare corso alle relative procedure attuative dopo la prescritta approvazione. Il Piano è coerente con le vigenti disposizioni inerenti il contenimento delle spese di personale, che dal 2014 ha visto ridurre fortemente il numero di unità.

Infatti, dall’8 aprile 2014 al 31 dicembre 2018, anche a seguito del processo di riordino delle funzionali provinciali, si sono avute cessazioni di personale a qualsiasi titolo per complessive 578 unità. Non essendo stata ancora approvata l’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato per il corrente anno, non è possibile procedere ad alcuna assunzione.

Il “Piano triennale di fabbisogno del personale 2019/2021” prevede, per l’anno 2020, l’assunzione complessiva di 18 unità, con l’indizione dei relativi concorsi pubblici, così distinte:

  • n. 1 Dirigente Tecnico mediante concorso pubblico;
  • n. 1 Dirigente Amministrativo, con incarico a personale interno di Cat. D ed indizione di relativo concorso pubblico;
  • n. 6 Istruttori Direttivi Tecnici, Cat. D, di cui n. 2 posti riservati a personale interno nel relativo concorso pubblico;
  • n. 3 Istruttori direttivi Cat D, mediante concorso pubblico, di cui n. 1 riservato a personale interno e n. 2 posti part-time al 50% destinati al Museo Campano;
  • n. 4 Istruttori Direttivi Tecnici Cat. D, di cui n. 1 posto riservato a personale interno nel relativo concorso pubblico;
  • n. 3 Categorie protette Cat. B1, ex art. legge n. 68/1999.

Per l’anno 2021, invece, il “Piano” prevede l’assunzione di 12 nuove unità, così distinte:

  • n. 4 Istruttori Direttivi Tecnici Cat. D, di cui n. 1 posto riservato a personale interno nel relativo concorso pubblico;
  • n. 2 Istruttori Direttivi Tecnici – Avvocati, Cat. D, di cui il 50% riservato a personale interno nel relativo concorso pubblico;
  • n. 4 Istruttori Direttivi Tecnici Cat. D, mediante concorso pubblico;
  • n. 2 Istruttori amministrativi, Cat. C., mediante concorso pubblico.

Intanto, nei prossimi giorni, sarà convocato il Consiglio Provinciale dell’Ente.

 

Ufficio Stampa di Giorgio Magliocca presidente della provincia di Caserta

comments

Lascia un commento