SìAmo Carinola/Carinola Rinasce scrivono al Sindaco

Lettera congiunta SìAmo Carinola/Carinola Rinasce sull’emergenza termosifoni che sta riguardando la Scuola Elementare di Nocelleto

 

Preg.mo Sindaco

Comune di Carimola

Preg.mo Assessore Istruzione

Giuseppina Tuozi

ANNO NUOVO, DIFETTI VECCHI!!!!! BAMBINI AL GELO A NOCELLETO

Preg.mo Sindaco e Assessore,

ci duole rappresentare il gravissimo disagio in cui versano i bambini della Scuola Elementare di Nocelleto, costretti al gelo ancora una volta.

Infatti già dal mese di novembre si sono verificate mancanza di erogazione gas e arresto dei termosifoni. Ancora una volta, giovedì scorso si verificava questo increscioso disagio. Ed infine stamattina i bambini sono rimasti di nuovo al gelo, insieme a tutto il corpo docente.

Il compito della opposizione è quello di vigilare e sollecitare alle soluzioni. Abbiamo evitato appena verificatosi il problema, comprendendo che potesse essere un fatto temporaneo e che potesse essere risolto definitivamente. Ma poiché la situazione persiste, siamo a denunciare l’episodio e a sollecitare ad una soluzione definitiva.

Dalle nostre notizie in possesso come consiglieri, sappiamo che è stata posizionata una caldaia metano, eliminando quella a nafta. Tale caldaia a metano è stata convertita in gas propano, con bombolone di 290 litri di capacità. Tale caldaia, per la seconda volta, dalla ripresa dell’anno scolastico dopo le feste natalizie, ha costretto i bambini a fare lezione al freddo. Il tutto perché “pare” sia terminato il gas!!!

È assurdo che ancora una volta in un istituto scolastico vi sia un bombolone del gas ed è assurdo che tale gas termini senza che nessuna soluzione si intraveda per tale situazione, in maniera preventiva.

Pertanto Vi suggeriamo di attivarvi per la soluzione definitiva, con l’utilizzo della caldaia a metano. Ove questo non fosse possibile (e noi ben sappiamo che ciò può essere fatto), Vi suggeriamo di delegare una persona che temporalmente e a scadenza, possa controllare il gas a disposizione, cosi che non si verifichino più tali condizioni.

I BAMBINI HANNO BISOGNO DI UNA SCUOLA CHE FUNZIONI!

Distinti saluti

Gruppo “Carinola Rinasce”

Franco Di Biasio

 

Gruppo “SIAmoCarinola”

Rosa Di Maio

Franco Giacca

Antonio Nardelli

La lettera originale

comments

Lascia un commento