Incendio a Baia Domizia: morto uomo di 80 anni

Nell’incendio divampato nella sua abitazione di Baia Domizia è morto carbonizzato un anziano di 80 anni, Carlo De Franchis, rimasto intrappolato mentre stava dormendo.

Del vero e proprio inferno scatenatosi nell’appartamento situato nel cuore di Baia Domizia ancora non si conoscono le cause, anche se si fa strada l’ipotesi di un corto circuito.

Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e i vigili del fuoco che però nulla hanno potuto fare per evitare la tragedia, visto che il pover’uomo presumibilmente è rimasto soffocato dal fumo prima di rimanere vittima delle fiamme.

comments

Lascia un commento