Il San Rocco senza pace

L’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca sembra proprio non trovar pace e avviarsi verso la tanto desiderata normalità: l’Asl, l’Azienda Sanitaria di Caserta, non rispetta la puntualità dei pagamenti, impegno preso al momento della sottoscrizione dell’accordo di collaborazione con i nuovi anestesisti resosi necessario dopo i licenziamenti dei mesi scorsi.

In tal modo si rischia di nuovo la paralisi, dopo i gravi problemi sorti in seguito allo scandalo assenteismo assurto alle cronache nazionali, visto che a quanto sembra probabilmente i medici anestesisti domani non si recheranno più all’ospedale di Sessa Aurunca.

Siamo alle solite: chi comanda in sanità sono i burocrati, e purtroppo se ne ha un’ulteriore riprova.

comments

Lascia un commento