Continuano i disagi per le Poste del carinolese

L’ufficio Postale di Nocelleto dal 12 marzo chiuso, per l’emergenza Coronavirus e non è dato sapere quando riaprirà poiché le Poste avvisano che ci si può recare all’ufficio postale di Carinola o Sant’Andrea ma non esplicitano, nell’avviso, quando riaprirà l’ufficio di Nocelleto e forse dalla folla antistante le Poste di Carinola è verosimile che anche a Casanova e Casale gli uffici siano chiusi. A parte la mancanza di galateo e di rispetto che sempre si dovrebbe …pertanto se disponi una chiusura temporanea è d’uopo indicare anche una data presumibile di riapertura ma tant’è…mi chiedo:

se la giusta ratio è quella di evitare assemblamenti o gruppi, come si possono chiudere gli uffici locali tanto dar fare in modo che si formi una calca ed attesa interminabile in un solo Ufficio ?

Ci rendiamo conto di quando sia, sopratutto, fuorviante il messaggio che passa e quanta incredibile superficialità viene diffusa e quante difficoltà di creano alla cittadinanza ed in particolar modo alla parte più debole di essa cioè le persone anziane?

Spero ci si attivi immediatamente affinché un servizio periferico, mai tanto utile come in questi frangenti, venga ripristinato tempestivamente.

 

Lorenzo Razzino

 

Ps. Visto che da poco ci hanno informato che il Bancoposta che distribuisce i contanti è ancora fuori uso nonostante le reiterate proteste dei cittadini Casalesi, cui abbiamo dato spazio sulle nostre colonne virtuali (e in questo caso non ci sarebbe certo bisogno di un impiego fisso di personale!), è quanto mai necessario un intervento ai più alti livelli istituzionali locali!

comments

Lascia un commento