Carinola, definiti gli aventi diritto ai buoni spesa

Con determina del capo-settore Affari Generali ed Istituzionali dott. Mattia Luberto, è stata approvata la graduatoria degli elenchi di domande dei nuclei familiari individuati come beneficiari dei buoni da spendersi per l’acquisto di prodotti alimentari presso i locali commerciali del settore alimentare di Carinola, a seguito dell’emergenza Covid-19.

I buoni consisteranno in €. 240,00 per 233 nuclei familiari ed in €.100,00 per altri 48 nuclei per un importo complessivo impegnato di €. 63.311,72.

Nella determina si precisa che «la fruizione e la spesa dei buoni sono state precedentemente disciplinate e regolamentate»;

che «le verifiche, anche successive alla fruizione del beneficio, potranno avvenire d’ufficio sia sulla composizione del nucleo familiare, sia sulla fruizione di altri benefici ovvero su altre tipologie di reddito»;

che «la dichiarazione mendace comporta l’obbligo di restituzione del beneficio e la denuncia alla competente autorità giudiziaria»;

e che infine «gli esercenti che accettino i buoni per acquisti diversi dai prodotti alimentari, che accettino buoni da soggetti diversi dall’intestatario, che restituiscano, anche parzialmente, il controvalore in euro del buono, non avranno diritto al rimborso e saranno sanzionati come per legge».

Lascia un commento