Manutenzione strade provinciali: ancora 1 milione. E Carinola?

Con decreto monocratico presidenziale n. 154 la Provincia di Caserta guidata da Giorgio Magliocca ha approvato la progettazione preliminare, per un importo complessivo di euro 988.183,97 per lavori di manutenzione straordinaria su tratti della SP. 11 Pontereale, SP. 184 Pietravairano – Vairano, SP. 83 SS. 158 Ailano – Valle Agricola, SP. 89 SS 158 Fontegreca – Gallo – Letino, Sp. 273 Letino – Lago Matese – SP. 149 Ailano – Raviscanina – S. Angelo Piedimonte.

Proseguono gli interventi tecnici di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza ed ammodernamento della viabilità provinciale – ha dichiarato il Presidente Magliocca – ai fini della salvaguardia della sicurezza e della fruibilità della rete stradale. Un doveroso ringraziamento va al consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Stefano Giaquinto, ed ai consiglieri provinciali, Antonio DianaGianluigi Santillo e Vincenzo Golini, per l’encomiabile contributo di attenzione alle problematiche viarie dei territori di competenza”.

Gli interventi tecnici in programma, in particolare, riguarderanno la riqualificazione di tali tratti stradali mediante la ripavimentazione degli stessi, la regimazione delle acque stradali, la installazione di protezione stradale (guard rails) e la protezione di tratti di scarpata stradale. Gli interventi sono stati autorizzati e finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e fanno parte del programma di manutenzione della viabilità provinciale che l’Ente ha predisposto per l’anno in corso.

 

Ufficio Stampa di Giorgio Magliocca presidente della provincia di Caserta

 

* in foto, un’immagine ahinoi ormai ricorrente e sempre mestamente uguale a se stessa, uno dei punti più dissestati della strada provinciale che congiunge Casale di Carinola a Croce, diventato ormai uno degli emblemi delle miserevoli condizioni di abbandono delle arterie stradali del comune di Carinola

2 thoughts on “Manutenzione strade provinciali: ancora 1 milione. E Carinola?

  1. AvatarAnonymous

    “nun su buoni” è inutile dare queste notizie, ci mortificano e umiliano solamente.
    “su buoni sulu a fà qualche piacere (elemosina spicciola a qualche imbecille) per racimolare qualche voto durante le elezioni”.
    lascia stare , pierdi tiempu

    Reply
  2. AvatarAnonymous

    Evidentemente i nostri cari amministratori hanno un peso politico non indifferente.

    Reply

Lascia un commento