Cleprin vs. comune di Carinola: si va al Consiglio di Stato

Com’era facilmente prevedibile sarà il Consiglio di Stato a dirimere la querelle tra la Cleprin e il comune di Carinola. La sesta sezione giurisdizionale del Consiglio di Stato, infatti, a seguito del ricorso presentato avverso la sentenza n. 2096/2020 del Tar Campania.

Lo apprendiamo da una determina del responsabile del Settore Affari Generali ed Istituzionali del comune di Carinola, con la quale si affida l’incarico della difesa dell’Ente all’avvocato Bruno Giannico professionista con studio in Caserta, cui viene conferito ampio mandato per favorire una positiva risoluzione della controversia.

La camera di consiglio per decidere sul ricorso presentato dalla Cleprin s.r.l., sita al km 177,77 della via Appia a Croce di Casale, rappresentata e difesa dall’avvocato Vincenzo Capuano con studio in Napoli, si terrà il 16 luglio 2020.

comments

Lascia un commento