casaledicarinola.Net, diamo voce a chi voce non ha!

Related Articles

13 Comments

  1. 1

    Anonymous

    bene!!!!!! vorremmo proprio sapere tutti quanti dove sono andati a finire que soldi!!!!!!!!!!


    Reply
  2. 2

    Anonymous

    bella domanda, purtroppo il problema è trovare chi risponde


    Reply
  3. 3

    Anonymous

    a chi chiedere risarcimento danni?


    Reply
    1. 3.1

      Anonymous

      e roba di “COSA NOSTRA”


      Reply
  4. 4

    Anonymous

    per il mio amato paese, il passato non mi preoccupa: i danni che doveva fare li ha fatti; mi preoccupa il futuro, che li deve ancora fare.
    M.


    Reply
  5. 5

    Anonymous

    nessuna risposta?, il problema è complicato da risolvere


    Reply
  6. 6

    Anonymous

    A mio parere la colpa principale è del defunto parroco Struffi, doveva raccogliere i soldi in modo trasparente certificando tutto. Invece sappiamo solo di voci e illazioni.
    Concordo con l’articolo che le responsabilità stanno pure sui successori e sul vescovato.


    Reply
  7. 7

    Anonymous

    i morti non si possono difendere è


    Reply
  8. 8

    Anonymous

    è vero i morti non possono parlare,ma neanche coltivare terreno, di chi cavole è il terreno dove doveva sorgere tutto ciò, se è del popolo casalese ci si potrebbe fare un campetto di calcio.
    svegiati popolo che l’aria è doce


    Reply
  9. 9

    Anonymous

    la colpa è del defunto parroco struffi? ” è propio vero una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo ,mentre la verità si sta mettendo ancora le scarpe”.
    M.


    Reply
  10. 10

    Anonymous

    quanta omertà,


    Reply
  11. 11

    Anonymous

    Inutile continuare a difendere il parroco Struffi; quando si raccolgono soldi va fatto certificando tutto! il risultato è che oggi non si sa sti soldi dove siano, sempre che esistano ancora.
    E’ bene che ve lo ficchiate in testa che anche i preti sono esseri umani con tutti i loro difetti.


    Reply
  12. 12

    Anonymous

    lascia stare in pace i morti che non possono parlare, “DOMANDALO HAI VIVI NON HAI MORTI” a meno che tu non creda ancora oggi ha babba natale e la befana


    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published.