Il Covid torna a mordere a Carinola e a Caserta

Complice il fatto che ieri il bollettino ASL Caserta non è stato pubblicato per problemi tecnici, oggi si registra l’incremento peggiore rispetto al dato precedente e a tutti i mesi passati: 32 sono i positivi attualmente registrati nel territorio del comune di Carinola, quindi 21 in più rispetto a 48 ore fa quando è stato diramato l’ultimo resoconto quando i positivi erano “appena” 14. Per fortuna ci sono 3 guariti, persone che si sono ormai negativizzate.

Si tratta di uno degli incrementi più alti dell’intera provincia di Caserta che registra oltre 500 nuovi positivi tra domenica e lunedì (524 per la precisione), con una percentuale di positività stabilmente oltre il 10% a dimostrazione che la terza ondata del Covid non accenna a fermarsi.

L’Asl di Caserta ha certificato 16 decessi negli ultimi due giorni: si tratta di pazienti residenti ad Alvignano, Caianello, Capodrise, Capua, Casapesenna, Casapulla, Castel Volturno, Curti, Parete, Recale, Riardo, San Marcellino, San Prisco, San Maria a Vico, Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca: i decessi assommano a 810 da un anno a questa parte.

2 thoughts on “Il Covid torna a mordere a Carinola e a Caserta

  1. AvatarAnonymous

    Bar chiusi, altrimenti l’assembramento è sempre presente, pezzi di M…. E poi girano senza mascherine.

    Reply

Lascia un commento