Carinola un Comune DECLASSIFICATO

Che Carinola stia diventando un Comune di Serie B è un ritornello di chi deluso dalle obiettive mancanze amministrative ripete non senza dolore da anni ormai, e noi purtroppo ne sappiamo qualcosa, facendone diventare quasi una nenia spesso fastidiosa: ma pensavamo fosse un’iperbole, un’esagerazione voluta, un eccesso. Oggi invece tocchiamo con mano che Carinola, pezzo dopo pezzo, sta diventando un Comune declassificato.

Una delibera Commissariale ci mette a corrente della «Presa atto della declassificazione della Strada Provinciale S.P. 221 “Via Carangi” (con inizio dall’uscita di Nocelleto e fine alla Provinciale Mondragone Primo Tratto, della lunghezza di Km 6+100) e della Strada Provinciale S.P. 294 “Guarusi” (con inizio dalla S.S. 7 Appia in località Croce di Casale e fine alla Provinciale Carinola in località S. Croce, della lunghezza di Km 2+500) ricadenti nel Comune di Carinola, a strade comunali».

Le due strade con Decreto Ministeriale del 24/07/1960, “Via Carangi”, e con Decreto di Giunta Regionale del 26/05/1980,”Via Guarusi”, vennero classificate come strade provinciali, ma adesso poiché «non corrispondono più all’uso e alle tipologie di collegamento previste sono declassificate con decreto del Presidente della Giunta regionale» (D.P.R. n°495/92).

Nell’ottobre 2017 la Provincia di Caserta ha chiesto di declassificare le strade da provinciali a comunali di Carinola, in quanto i tratti di strada in argomento non hanno più le caratteristiche di strade provinciali e contestualmente era stato chiesto al Comune di formulare eventuali osservazioni in merito alla richiesta della Provincia di Caserta circa la declassificazione. Neanche a dirlo al comune di Carinola, notoriamente in tutt’altre faccende affaccendati, valzer di poltrone e cambio di Giunta “per una ripartenza del Comune”, parafrasiamo a memoria, ignorarono ogni cosa e ieri alla commissaria Stella Fracassi non è rimasto che prendere atto di questa declassificazione.

Si dirà: “Poco male in definitiva, tanto la Provincia non è che ci abbia favorito molto” e forse è pure vero, fatto sta che quando qualcuno, usando una poco simpatica espressione, dice che “Carinola procede all’indietro come i gamberi e non avanza di certo” non ha tutti i torti!

* in foto l’ingresso di via Guarusi un po’di anni fa

2 thoughts on “Carinola un Comune DECLASSIFICATO

  1. AvatarAnonymous

    In un paese normale, bisognerebbe da tre’anni a questa parte, chiedere a tutti i rappresentanti politici sia di maggioranza che di minoranza il “RISARCIMENTO DANNI ” per tutti i danni provocati all’intera comunità Carinolese.
    In un paese normale questi signori, per la vergogna, non uscirebbero di casa, invece di candidarsi di nuovo, per fare ulteriori danni.

    Reply
  2. AvatarAnonymous

    chi vò candidà a figlia, chi vò candidà ò figliu, qui bisognerebbe formare una listone di risarcimento dannni

    Reply

Lascia un commento