L’on. M5S Antonio Del Monaco insiste sul CITL: richiesta l’audizione di De Luca

Richiesta la convocazione per un’immediata audizione del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca presso la Commissione Trasparenza del Consiglio Regionale presieduta da Valeria Ciarambino, tra l’altro anch’ella pentastellata, per rispondere del mancato esame del rapporto dell’ex presidente del Collegio dei Revisori dei Conti del Consorzio Idrico di Caserta prof. Vincenzo Piscitelli, che menzionava gravi fatti in merito all’amministrazione dell’Ente gestore dell’acqua pubblica casertana, il cui presidente è il già sindaco di Carinola Pasquale Di Biasio.

È questa l’istanza presentata da Antonio Del Monaco deputato del MoVimento 5 Stelle visto il mancato riscontro ottenuto alla sua denuncia pubblica dello scorso 21 aprile, a cui il presidente della regione Campania preferì fare orecchie da mercante dimostrando ancora una volta quanto la sua tanto sbandierata trasparenza e voglia di legalità funzioni solo ad orologeria e a convenienza.

Antonio Del Monaco però, tenendo fede alla sua formazione militare, è evidentemente pervicace, perseverante e sa bene che con chi s’illude d’insabbiare bisogna anche saper essere pazienti, di qui la richiesta intervenuta, leggiamo testualmente dalla nota di Del Monaco, «Facendo seguito alla nota del 21 aprile u.s., con cui si chiedeva al Presidente della Regione Campania di prendere in seria considerazione il rapporto del Presidente uscente del Collegio dei Revisori Contabili del Consorzio Idrico di Terra di Lavoro, Prof. Vincenzo Piscitelli».

comments

Lascia un commento