Casale di Carinola alle prese con un allagamento… “costante”

Un’accorata segnalazione giunge in redazione dopo il fortunale che stamattina intorno alle ore 11:00 ha flagellato Casale e tutta la zona. Un evento del genere quasi mai non lascia conseguenze, ma quella di stamattina non è certo una sorpresa e quindi non è certo da derubricare frettolosamente come evento eccezionale.

Lo Studio Commerciale Verrengia per l’ennesima volta è stato allagato, a causa di una pioggia torrenziale sì, ma sulla falsariga di altre precipitazioni temporalesche: allagamenti che già sono stati ampiamente e debitamente segnalati presso il comune di Carinola, segnalazioni che, però, vengono puntualmente ignorate da anni.

A quanto ci viene riferito la situazione si presenta ogni volta uguale a se stessa ed è peggiorata da quando poco più di due anni fa si è messo mano all’impianto fognario/smaltimento delle acque piovane con i lavori effettuati in viale dei Ciliegi e con il posizionamento di griglie eccessivamente strette che, specialmente in occasioni del genere, non sono in grado di ricevere e smaltire l’acqua piovana.

Quando un problema si ripete costantemente e fastidiosamente non può, non deve, essere ignorato!

Quelli che vedete in foto sono due fermo immagine tratti da un video inviatoci dall’interessato che ancora una volta si è ritrovato ad essere, suo malgrado, vigile del fuoco-sommozzatore: forse sarebbe il caso, da parte dell’Ufficio Tecnico Comunale, di ripensare con serietà a questi inconvenienti che periodicamente si ripresentano e che nei giorni “atmosfericamente normali” generano una mefitica puzza indegna del centro di un paese, per quanto piccolo, civile.

comments

Lascia un commento