Casale di Carinola, quasi tutto pronto per “San Paolo 2019”

Preparato il Calendario dei Festeggiamenti per l’anno 2019 che il popolo di Casale di Carinola da secoli dedica al suo Patrono San Paolo Apostolo.

Prima data ufficiale sarà il 16 di gennaio, giorno in cui avrà inizio il novenario dedicato al Santo Apostolo delle Genti, novenario tradizionale e sentitissimo, anche se purtroppo dobbiamo notare sempre meno affollato forse anche a causa dello spopolamento che affligge il nostro piccolo paese, e che ci accompagnerà fino al giovedì 25 gennaio, giorno che la Chiesa Universale dedica alla festa liturgica della Conversione di San Paolo (in foto l’altare approntato lo scorso anno).

Gli eventi previsti per la giornata del 25 saranno introdotti dall’appuntamento de La Sveglia altrettanto tradizionale ma relativamente nuovo visto che risale “solo” alla fine degli anni ’40. Una simpatica abitudine a metà tra la necessaria comunicazione di servizio e il richiamo alla sacralità della giornata, fatta riviere nel 1980 da Paolo Verrengia primo suonatore di tamburo della ricostituita Banda di Musica di Casale.

Le foto che vedete in basso sono relative alla visita che un gruppo di fedeli della comunità casalese fece la scorsa domenica 12 gennaio all’abbazia papale di San Paolo Fuori le Mura in Roma, occasione in cui si ricevette in dono una riproduzione di uno dei mattoni della Porta Santa di quella Basilica, e che sarà esposto dopo la Messa della Vigilia.

Programma festeggiamenti in onore di San Paolo, 2019

 

comments

Lascia un commento