Sarà Fulvio Moirano il nuovo commissario alla sanità per la Campania?

A meno di sorprese dell’ultima ora sarà Fulvio Moirano il nuovo commissario alla sanità per la Campania. Savonese ma romano di adozione, 67 anni, è stato super dirigente delle aziende sanitarie della Sardegna e direttore generale della sanità della regione Piemonte. Il ministro della Sanità Giulia Grillo ha trasmesso il nominativo al ministero dell’Economia e durante il prossimo consiglio dei ministri, in programma oggi, potrebbe essere già nominato per rimuovere definitivamente, dopo che per mesi si era deciso di non decidere, che prevede l’incompatibilità per i presidenti di Regione di ricoprire anche l’incarico di commissario per la sanità.

Fulvio Moirano, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Genova, è da tempo direttore dell’Agenzia Nazionale per i servizi Sanitari Regionali, e quindi come tale, non può non conoscere la struttura economica e organizzativa della sanità campana, che da anni si dibatte tra numeri del debito.

Una “sfiducia” conclamata per Vincenzo De Luca, un cartellino rosso sventolato in faccia a chi anni fa in campagna elettorale “Regionale” millantava di essere in grado di portare la Sanità campana, non solo a livelli d’eccellenza nazionale, ma addirittura la prima in Italia. «Si rimuova subito Vincenzo De Luca», l’appello del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino: «I cittadini della mia regione hanno diritto alla dignità e alla salute. Pagano più dei cittadini di altre regioni in cambio di una Sanità disastrosa. Si applichi subito la legge, abbiamo aspettato già troppo».

comments

Lascia un commento