Hackathon: l’imprenditorialità digitale protagonista grazie all’IS A.Nifo

Nell’ambito dell’azione #19 del Piano Nazionale Scuola Digitale del PNSD, l’IS Agostino Nifo di Sessa Aurunca, in collaborazione con l’ITI-LS “Francesco Giordani” di Caserta, nei giorni 9, 10, e 11 maggio 2019, promuove, a Sessa Aurunca, un percorso competitivo mirato alla crescita professionale, all’incremento delle competenze e dell’autoimprenditorialità, coniugando insieme innovazione, istruzione e inclusione.

L’Hackathon è una competizione in cui le studentesse e gli studenti provenienti dalle Istituzioni Scolastiche del secondo ciclo della Provincia di Caserta, organizzati in gruppi eterogenei, avranno il compito di affrontare, a partire da un tema principale, diverse sfide, ricercando e progettando nuove soluzioni, modelli, processi o servizi innovativi. Queste idee e soluzioni saranno poi esposte al termine dei due giorni di lavoro dinanzi ad esperti e rappresentanti delle Istituzioni, dell’Università e delle organizzazioni internazionali.

“Il futuro è in noi”, essendo anche un hackathon civico, avrà tra gli obiettivi quello di contribuire alla crescita e al futuro del territorio, soffermandosi sull’importanza della tutela delle tradizioni della storia e della cultura, senza trascurare la “cura” ambientale e della sostenibilità, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie.

Per l’importante evento è stata realizzata da alcuni alunni del liceo scientifico dell’IS A.Nifo, diretti dall’ing. Prof. Raffaele Iavazzo e coadiuvati dall’assistente tecnico Angela Passaretti, un’app in grado di fornire indicazioni sui luoghi coinvolti nella manifestazione e sui vari punti di ristoro. Inoltre dall’app sarà possibile osservare foto e video dell’evento che verranno caricate dai ragazzi coinvolti attivamente durante i tre giorni della manifestazione.

La competizione si svolgerà presso il Salone dei Quadri del Comune di Sessa Aurunca a partire dalle ore 11:30 del 9 maggiola registrazione degli allievi, invece, avverrà in Piazza Tiberio dalle ore 8.30 alle ore 9:00. Prima dell’inizio dell’evento ci saranno i saluti da parte del Dirigente Scolastico, Prof. Giovanni Battista Abbate, presso il Cinema Corso per accogliere personalità e rappresentanti delle Istituzioni che potranno assistere all’esecuzione del Miserere, ad un’esibizione del Liceo Musicale e ad una performance del Liceo Artistico (sezione moda).

Il programma, organizzato dal Nifo, è ricco di attività culturali e ricreative che si svolgeranno a Sessa Aurunca durante i giorni dell’hackathon: intrattenimento con ritratti, pittura dal vero e tatuaggi non definitivi da parte degli allievi del Liceo Artistico presso Piazza Castello e Piazza Umberto I nei giorni 9 e 11 e, solo per il giorno 9, nella Bolla Geodetica di Piazza Mercato; visite guidate a cura degli studenti del Liceo Classico presso le Chiese storiche, la Cattedrale, il Teatro Romano, il Criptoportico, l’Aerarium Tabularium, il laboratorio/museo di Fisica del Nifo, il laboratorio di Robotica e l’Angolo della Matematica allestiti presso il Castello Ducale; master class sul Debate tenuta dal Prof. R. D’Agostini e dimostrazione con gli allievi presso la biblioteca del Liceo Classico; esibizione del gruppo folkloristico di S. Castrese per le vie cittadine; maratona degli studenti a cura del C.S. I. e dell’ I.S. “Nifo” con partenza e arrivo in Piazza Tiberio; stand di esposizione delle attività informatiche svolte dagli Istituti Superiori intervenuti presso il cortile del Castello Ducale; incontri con le università presso il salone del Castello Ducale, al termine dei quali gli studenti del Nifo presenteranno un eBook come prodotto finale del corso ASL tenuto dall’Unisa; incontro con l’associazione “Astrofili” presso la Bolla Geodetica in Piazza Mercato; presentazione della pubblicazione “Selfie di noi” da parte degli allievi del Liceo Classico in sede; simulazione del Consiglio Regionale da parte degli allievi del “Nifo” presso la Biblioteca “Caio Lucilio” con gli onorevoli G. Oliviero, M. Grimaldi e G. Zannini; spettacoli teatrali e musicali presso il Cinema Corso; esecuzione del “Silent Party” in Piazza Mercato da parte di 500 giovani che balleranno per la cura della vita; esibizione degli sbandieratori in Piazza Tiberio; premiazione del concorso storico-letterario, artistico, video organizzato dall’associazione “Marino Marzano” e dall’I.S. “Nifo”; premiazione del concorso fotografico “Scatto d’arte” organizzato dal Liceo Artistico; sfilate del corteo storico presso il Cinema Corso.

L’11 maggio, in particolare, ci sarà l’inaugurazione del “Borgo d’Arte come tesoro svelato” a Cascano e a Valogno nell’ambito del progetto “I tesori nascosti della Campania”, programma interistituzionale, promosso dalla Direzione scolastica regionale, che vede il coinvolgimento di tutti i licei artistici campani costituitisi in rete e mira alla valorizzazione di siti d’arte pregevoli ma sconosciuti; a conclusione della competizione, quindi, tutta l’organizzazione si sposterà a Cascano, dove saranno presentate anche le varie adozioni artistiche attuate dall’I. S. “Nifo”.

Pertanto l’evento “il futuro è in noi”, organizzato grazie all’incessante lavoro del Dirigente Scolastico Abbate, della Teachers Matter prof.ssa Lucia Galdieri, dei docenti, del personale ATA e degli allievi dell’IS Nifo (liceo scientifico Majorana, liceo classico Nifo e liceo artistico di Cascano) è un’opportunità per il territorio per mostrare e valorizzare le proprie risorse e conferma ulteriormente come l’IS “A.Nifo” di Sessa Aurunca sia una scuola sempre più aperta all’innovazione e al miglioramento.

 

di Stefania Migliozzi (da www.ilpuntoquotidiano.it)

 

 

 

comments

Lascia un commento