Carinola In-Canto: esibizione nel carcere di Carinola

Nella giornata di venerdì 28 giugno, alle ore 15, presso la sala teatro della Casa di reclusione di Carinola, si terrà un concerto per coro, solisti e tastiera, dal titolo “Sognando Broadway”.

Lo spettacolo è offerto a titolo gratuito dal coro dell’Associazione Carinola In-canto, la cui presidente, la prof.ssa Livia Tatta, ed il direttore artistico, Fabio Veneziano, hanno manifestato vivo interesse a condividere con gli ospiti dell’istituto un momento di solidarietà, per alleggerire la quotidianità detentiva e rendere meno penosa la distanza dalla famiglia. Allo spettacolo parteciperanno circa 70 detenuti e sono state inoltre invitate le autorità politiche del territorio.

Il coro è formato da 60 elementi, tutti di Carinola e frazioni, e per l’occasione ne entreranno circa 38. La preparazione musicale è affidata alla prof.ssa Marilù De Santo, anch’essa carinolese, docente presso il conservatorio di Salerno. L’associazione Carinola In-canto è nata lo scorso anno, con il patrocinio del Comune di Carinola ed il coro, già durante le scorse festività natalizie, si è esibito con brani a tema. Olte al coro, l’associazione cura l’organizzazione di eventi vari, tra i quali vanno menzionati “la giornata contro il bullismo”, “la giornata contro la violenza sulle donne” ed il Carnevale 2019.

I GIORNALISTI INTERESSATI POTRANNO ACCEDERE PRESSO LA CASA DI RECLUSIONE ACCREDITANDOSI ALL’INDIRIZZO CC.CARINOLA@GIUSTIZIA.IT.

Ufficio Stampa casa circondariale “G.B. Novelli” di Carinola (CE)

comments

Lascia un commento