Silver Ice, dalla Nigeria a Italia’s Got Talent via Carinola

A Italia’s Got Talent ancora una volta Carinola è protagonista: ieri Silver Ice, nigeriano di 23 anni che vive attualmente a Carinola, ha cantato, accompagnandosi con il pianoforte, “I shall be released” di Bob Dylan.

Il brano di ispirazione Gospel, Silver cantava nel coro della chiesa della sua parrocchia, parla di liberazione spirituale e ricorda da vicino, come egli stesso ha dichiarato sul palco, la sua disavventura di immigrato, la fuga dalla Nigeria insieme al suo migliore amico che purtroppo non ce l’ha fatta, «il viaggio di sette giorni nel deserto, la terribile esperienza in Libia e i due giorni in mare», tutto per «inseguire il sogno di essere felice».

Frank Matano

È da anni che uno dei quattro giudici della trasmissione della rete satellitare Sky alla continua ricerca di talenti artistici nella nostra Penisola, è Frank Matano, carinolese di nascita e che porta il buon nome del nostro Comune in giro per il mondo, è ahinoi uno dei pochi che lo fa, tanto da essere il VERO ASSESSORE AL TURISMO DI CARINOLA visto che ha fatto e continua a fare involontariamente più promozione turistica lui di qualsiasi altro politico carinolese degli ultimi trenta/quarant’anni. Assessore honoris causa ovviamente, visto che i suoi interessi ed impegni sono ben lontani dalla politica.

Ebbene è stato proprio Frank Matano casualmente ad apprezzarlo dal vivo in un locale pubblico nelle vicinanze di Carinola e a consigliargli di iscriversi e partecipare alle selezioni per la trasmissione. L’esibizione di Silver Ice è stata emozionante: è riuscito ad esprimere tutto il suo desiderio di libertà, ed è stata premiata da ben quattro “SÌ” dai giudici, estasiati al pari del pubblico in sala.

Per un attimo si è anche creduto nel “Golden Buzzer” di Joe Bastianich, l’ex giudice di MasterChef Italia prestato a IGT non certo casualmente ma in virtù della sua sconfinata cultura musicale. Del pulsante dorato, il “Golden Buzzer” appunto, una sorta di wild card che garantisce l’accesso diretto alla finale, ogni giudice ne ha a disposizione uno, ma così non è stato e forse è meglio perché questo ci consentirà di godere della musica del pianista Silver Ice ancora una volta di più!

One thought on “Silver Ice, dalla Nigeria a Italia’s Got Talent via Carinola

  1. AvatarBrigida

    Bravo Frank, rappresenti degnamente il nostro territorio ( molto malandato ) che io amo come te . Grazie !

    Reply

Lascia un commento