Inaugurazione della Cleprin nel carinolese: l’impegno continua!

Lunedì 20 marzo 2017 alle ore 10.00 si terrà l’inaugurazione della nuova sede della Cleprin, industria chimica, ubicata al km 177.700 del tratto carinolese della S.S. Appia (ex stabilimento GalCoop).

Antonio Picascia e il socio Franco Beneduce sono stati costretti a spostare la sede della propria attività di produzione di detergenti (“chimico-biologici” visto l’utilizzo di materie prime ecocompatibili), dopo un incendio di natura dolosa e quasi sicuramente di matrice camorristica che nel 2015 distrusse il loro stabilimento. Fu lo stesso Antonio Picascia a raccontare la propria esperienza nel convegno sulla raccolta differenziata organizzato a Palazzo Petrucci dall’Amministrazione Comunale nei primi mesi dello scorso 2016 (foto).

Visti anche questi precedenti è sempre stato forte e convinto l’impegno anticamorra della Cleprin s.r.l. e infatti l’azienda partecipa alla RES (Rete di Economia Sociale), cui aderiscono anche Libera – Comitato don Peppe Diana, NCO (Nuova Cucina Organizzata), varie Cooperative sociali, la Camera di Commercio e la Provincia di Caserta.

Non tutto è pronto al 100%, ma nei giorni delle celebrazioni dell’anniversario dell’assassinio di don Peppe Diana, il prete anticamorra trucidato 23 anni fa a Casal di Principe, e alla vigilia della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie prevista per il 21 marzo primo giorno di Primavera, un’industria come la Cleprin non poteva mancare.

Invito
Invito

 

—–

 

comments

Lascia un commento