Falciano del Massico: l’Amministrazione presenta “Adotta un’aiuola”

È appena partito a Falciano il progetto “Adotta un’aiuola”. L’Amministrazione tra i tanti impegni del primo mese ha pensato di trovare una soluzione per il recupero del verde pubblico in paese. Da oggi infatti sarà possibile prendere in affidamento uno spazio verde pubblico e curarlo! Per poter adottare un’aiuola basta ritirare la documentazione necessaria presso l’Ufficio Tecnico del Comune e presentarla allo stesso o scaricare i documenti necessari dal sito del comune (http://www.comune.falcianodelmassico.ce.it) e presentarli presso la casa comunale.

Soddisfatto il Sindaco Giovanni Erasmo Fava: «Stiamo lavorando intensamente per dare una svolta a questo paese. ”Adotta un’aiuola” si presenta come un’iniziativa semplice ma ambiziosa che punta a migliorare la condizione degli spazi verdi e quindi la vivibilità del paese a costo zero l’Ente».

Il tutto è stato possibile grazie all’interessamento dell’assessore all’arredo urbano Achille Palazzo ed al lavoro del consigliere di maggioranza Maurizio Paolella, del quale vi riportiamo le seguenti parole: «Il decoro urbano è fondamentale nella vita quotidiana del cittadino ed il verde pubblico ne è un elemento essenziale. Con ‘Adotta un’aiuola’ puntiamo non solo a dare un nuovo volto al paese ma anche a recuperare il rapporto tra Istituzioni e cittadini. Finalmente verranno recuperati gli spazi verdi da troppo tempo abbandonati a se stessi».

 

xxx
Progetto ADOTTA UN’AIUOLA

Ufficio Stampa, Falciano del Massico

 

 

comments

Lascia un commento