La fame e lo spreco sono due facce della stessa medaglia

Solo in Italia otto miliardi di euro di cibo finisce nella pattumiera: l’equivalente di mezzo punto del nostro PIL.

Un Occidente egoista e sprecone.

E per fortuna in Italia esiste una buona legge per il recupero dello spreco che permette che parte della grande distribuzione vada a rifornire le associazioni territoriali che a loro volta lo distribuiscono alle mense dei poveri, alle case famiglie, ecc.

Molte persone dei cosidetti “paesi poveri” sfidano la morte per cercare di avere un tozzo di pane per sfamare i propri figli e se stessi, trovando spesso porte chiuse.

Impegnamoci in questa riflessione e soprattutto convinciamoci e convinciamo i nostri amici che un fratello che tende la mano per fame non va né respinto, né umiliato.

Lorenzo Razzino

 

 

comments

Lascia un commento