Casale e Carinola tutta: Natale tra i rifiuti

Ingrato è il compito di chi cerca di raccontare la realtà del proprio paese e del proprio Comune, due sono i possibili rischi: o si sceglie di descrivere un mondo ovattato, preferendo raccontare solo una parte della verità, certo la parte più bella, più edulcorata, rischiando però di flettere il reale ai propri voleri, a volte addirittura alle proprie esigenze, o si preferisce raccontare semplicemente la verità, una realtà che non sempre è piacevole, anzi spesso è ruvida come una carta vetrata ma è fondamentalmente VERA!

Nei giorni in cui preferiremmo raccontare solo di cose belle come Presepi, Alberi di Natale, addobbi natalizi, o il Presepe Vivente e il mini-Mercatino di Natale di ieri sera organizzato dai ragazzi dell’oratorio casalese Ain Karen con la fattiva collaborazione degli Animatori e del Gruppo Accoglienza, evento cui si riferisce questa foto…

Presepe vivente – 23.12.2017

… la cruda realtà ci impone di occuparci del pietoso stato delle strade del nostro paese e, a giudicare dalle lamentele che si leggono sui social, di tutto il territorio comunale a causa della mancata raccolta dei rifiuti.

Inutile dire che ci schieriamo dalla parte degli Operatori Ecologici che pur lavorando non percepiscono regolare stipendio, insomma ancora una débâcle per quest’Amministrazione Comunale che, dopo aver racimolato solo clamorosi stop nel corso del suo cammino amministrativo, continua a sprofondare sempre più giù fregandosene di trascinare con sé tutto il comune di Carinola. È un’esagerata presa di posizione questa? Difficile ipotizzarlo, crediamo sia solo una ben precisa evidenza di fatti testimoniati non solo dalle foto ma anche dalla cocente delusione dimostrata da chi questa Giunta l’ha sostenuta e che finora, tenendo fede al proprio ruolo di attivista di parte, continuava nonostante tutto a tenere sugli scudi.

È possibile aggiungere altro? Preferiamo di no, lasciamo la parola alla realtà…

Rifiuti di Natale 2017
Rifiuti di Natale 2017

… ma come mai l’Amministrazione si è attribuita la paternità solo di questi che in definitiva sarebbero pure carini se solo funzionassero ogni sera e non a singhiozzo?

Addobbi natalizi 2017

 

 

—–

 

comments

4 thoughts on “Casale e Carinola tutta: Natale tra i rifiuti

  1. Anonymous

    Hanno perso il senso della vergogna. Dimissioni subito, possibilmente prima del 28 febbraio, così possiamo subito andare al voto. DIMETTETEVI.

    Reply
      1. Anonymous

        E cosa cambierebbe, si dimettono? Questi stanno avvitati con un bel bullone sulle loro calde poltrone, non li stacchi nemmeno a martellate. Comunque se ti interessa mi chiamo zi Tozio. Tu invece, moralista del piffero, chi sei?

Lascia un commento