Vandalismo al cimitero di Brezza

Atto di vandalismo compiuto questa notte ai danni della statua del Cristo posizionata difronte l’ingresso del cimitero di Brezza.
Alla statua sono state staccate entrambe le braccia e sfondato il volto. Forte è l’indignazione da parte della cittadinanza del piccolo borgo dei Mazzoni, in modo particolare attraverso i social.
Ad accorgersi di quanto accaduto sono state alcune persone che passeggiavano, di buon mattino, nei pressi del cimitero. Del fatto sono state informate anche le forze dell’ordine.

 

comments

Lascia un commento