Comune di Carinola – Lettera aperta al “Palazzo”!

Queste poche righe sono indirizzate al Sindaco del comune di Carinola, ai Consiglieri Comunali, e alla vera eminenza grigia di quest’Amministrazione che, come fa ogni eminenza grigia che si rispetti, sceglie di rimanere dietro le quinte, e del resto non fatichiamo a capirne il motivo.

Nei giorni scorsi abbiamo vivamente apprezzato lo sfogo della consigliera comunale Pina Capriglione, giovane Vicepresidente dell’Assemblea cittadina ed esponente di quella Maggioranza espressione della lista SìAmo Carinola che dal 5 giugno del 2016 cerca di amministrare (con scarsi risultati dobbiamo dire… ) il nostro Comune.

Ebbene non possiamo che essere d’accordo con chi muove delle critiche all’immobilismo amministrativo di una Giunta che, invece di programmare, di essere lungimirante, e di essere padrona del suo destino, sembra piuttosto essere una caravella in balia delle onde e che perso ogni controllo si lascia guidare dagli eventi e sugli scogli. Una volta si arena sull’isola di PUC, una volta su quella dei Cimiteri, adesso su una nuova isola dall’esotico nome GO SERVICE… attualmente si veleggia verso il mare del DISSESTO con esiti altrettanto scontati, ma il denominatore comune a tutti questi naufragi è la frase NON È COLPA NOSTRA ripetuta come un mantra da tutto l’equipaggio: bravi è così che si amministra, questa è quella che si chiama ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ!

Ma siamo sicuri che Pina Capriglione voglia azzerare la Giunta per ripristinare in modo deciso il buon nome di Carinola? Siamo sicuri che il tutto non si risolva col solito giro sull’autoscontro chiamato ASSESSORATO?

Speriamo proprio di no, ma il dubbio ci viene pensando alla provenienza di Pina Capriglione, casalese di nascita e di residenza, che invitiamo a dare uno sguardo a questo piccolo florilegio di foto, tra le millanta che purtroppo ci si costringe a fare, foto fatte passeggiando per il nostro amato paesello, foto che potrebbero esser state scattate in qualsiasi borgo della nostra amata Carinola. Foto che però hanno un limite: NON TRASMETTONO LA MEFITICA PUZZA CHE SEMPRE PIÙ MORDE LE NOSTRE NARICI!

Ebbene, cara Pina, ma in realtà cari tutti, siamo sicuri che guardando queste foto e annusando a pieni polmoni l’aria delle strade in cui passeggi/passeggiate, siete sicuri, ripetiamo, che l’emergenza di Carinola sia l’azzeramento della Giunta?

 

rinascimentocarinolese – carinolaprimaditutto

comments

4 thoughts on “Comune di Carinola – Lettera aperta al “Palazzo”!

  1. Anonymous

    Ma questo “rinascimentocarinolese” che cosa è? Una nuova formazione politica? Un circolo culturale?

    Reply
  2. Anonymous

    Non si può che essere d’accordo con quanto esposto nell’articolo.
    Detto ciò mi sembra giusta la richiesta della consigliera Pina Capriglione, non fosse altro che al di là della sua gioventù politica, non vorrei sbagliarmi a Casale è stata la prima eletta, o quantomeno sicuramente ha presi più preferenze di qualche ultra trentennale assessore, di conseguente più meritevole di ricoprire codesto incarico……

    Reply

Lascia un commento