TARI: c’è chi la sforbicia e chi la rinforza

Ancora una volta dai Comuni limitrofi arrivano veri e propri “indiretti insegnamenti” ai nostri Amministratori di Carinola. Sul proprio profilo Facebook il sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso nell’annunciare che stanno arrivando in questi giorni gli avvisi per il pagamento della TARI, contestualmente dà anche la sicuramente gradita notizia di una «NOTEVOLE RIDUZIONE operata dall’Amministrazione Comunale PER DIVERSE DECINE DI EURO A UTENZA».

Prosegue l’avv. Silvio Sasso:

È il frutto di un’azione attenta, responsabile e qualificata ed un aiuto concreto per tutti. È anche l’occasione per prendere atto di un apprezzamento spontaneo e sincero da parte di tanti cittadini per tale misura che argina almeno per un po’ la voglia di polemica permanente alimentata da pochi strumentali interessati

Insomma dopo le differenze di comportamento nella raccolta dei rifiuti della stessa società, la Go Service, stranamente funzionante nel vicino comune di Francolise e invece paralizzata e inoperosa a Carinola a causa di un’interdittiva antimafia, dopo le tante iniziative ludico-ricreative ed interventi sui servizi primari come acqua e viabilità nel comune di Falciano, senza ovviamente trascurare anche lì un’abbondante riduzione dei tributi, tanto per gradire, arriva l’esempio, non solo altisonante ma ben concreto, di un altro Comune a noi vicino.

A questo punto comincia a serpeggiare nel carinolese adulto una domanda, anch’essa, sempre più concreta: MA VUOI VEDERE CHE ABBIAMO VOTATO MALE? La nostra è ovviamente una voluta esagerazione, già da molto tempo infatti nel nostro Comune c’è la consapevolezza di aver votato male, solo che l’abitudine è dura a morire e in ogni caso c’è sempre qualcuno che ci ricorda che è giusto affidarsi alla collaudata competenza.

Ora noi non vogliamo abbandonarci agli aberranti sproloqui di Beppe Grillo che dall’ “Uno vale uno!” in pratica dice ora che “Uno vale l’altro!”, speriamo che queste idiozie non facciano proseliti in campo locale, ma ci limitiamo a chiedere: È QUESTA LA COMPETENZA? Se la competenza è quella specializzazione che ti porta ad innalzare ogni tributo ai massimi livelli, chiedere continuamente sacrifici e pazienza ai cittadini, vien da chiedersi MA DOVE SI SONO PREPARATI I NOSTRI AMMINISTRATORI, A TOPOLINIA FORSE?

 

rinasimentocarinolese – carinolaprimaditutto

comments

2 thoughts on “TARI: c’è chi la sforbicia e chi la rinforza

  1. Anonymous

    La Politica è nobile quando si occupa della promozione della dignità delle persona. è miserevole quando si occupa di far tornare i conti di bilancio.
    “fatti una domanda, datti una risposta”.

    Reply
  2. Anonymous

    “promozione della dignità umana!!!!!!!!????????” che bel concetto della politica!!! ma a Carinola dove è?? abbiamo capito tutto,adesso!!!!!!!!!!!

    Reply

Lascia un commento