Detenuti del carcere di Carinola impegnati nella cura del verde pubblico a Cellole

A seguito della convenzione che il Comune di Cellole, stipulata dopo l’insediamento della nuova amministrazione del sindaco Cristina Compasso nello scorso giugno, tre detenuti della casa circondariale di Carinola G. B. Novelli, da circa due settimane sono impegnati nella sistemazione del verde pubblico di Cellole e Borgo Centore, e inoltre delle strutture scolastiche e del Centro Polivalente “Centro Insieme”.

Agli operai, che prestano la loro opera in maniera del tutto gratuita, è garantita da parte dell’Amministrazione Comunale cellolese unicamente la fornitura di un pasto e, come stabilito dalla legge, la copertura assicurativa.

comments

Lascia un commento