Falciano accede ai finanziamenti per il WiFi pubblico

Importante finanziamento per il vicino comune di Falciano del Massico, risultato assegnatario di 15000 € da impiegare per l’installazione di hotspot WiFI nelle aree pubbliche e negli spazi aperti al pubblico. Si tratta dell’iniziativa a livello europeo WiFi4EU, attivata già lo scorso anno, in Italia è denominato progetto Piazza WiFi Italia, 51 milioni di euro complessivi da ripartire tra le 3.400 municipalità europee aggiudicatarie, individuate in base al principio del primo arrivato, primo servito.

Il bando prevedeva un limite massimo di 510 bonus per ciascuno Stato, ma la risposta dell’Italia, al pari di quella di altre nazioni europee, è stata al di là delle attese dimostrandosi molto ricettivi: tutti i bonus disponibili sono stati assegnati e quindi si aggiungono altri 510 comuni italiani a quelli che hanno potuto già accedere alla prima tornata di finanziamenti WiFi4EU. La Spagna, l’Italia e la Germania sono i Paesi che hanno raggiunto il numero massimo di voucher disponibili per ciascuno Stato Membro con quasi il 98% dei voucher richiesti nei primi 60 secondi dall’apertura del bando.

Abbiamo parlato con il sindaco di Falciano del Massico Erasmo Fava:

Siamo tra i 510 comuni italiani vincitori del bando WiFi4Eu, l’iniziativa dell’Unione europea che finanzia l’installazione di reti Wifi gratuite negli spazi pubblici come biblioteche, piazze e ospedali. Avremo a disposizione 15000€ per creare gli hotspot necessari all’entrata in funzione delle reti internet. Grazie al consigliere Maurizio Paolella che ha curato tutta la procedura. Ovviamente metteremo il WiFi nelle piazze cittadine anche se con 15000 € dobbiamo verificare l’effettiva copertura dell’intero sistema.

Il nostro obiettivo è quello di cercare di utilizzare tutti i finanziamenti a disposizione, che siano regionali, statali ed europei per creare opere pubbliche e servizi alla comunità di Falciano.

Semplice la modalità di attivazione per l’utente finale, implementazione che avviene attraverso l’’app WiFi°Italia°it che consente di accedere in modo completamente gratuito a tutte le reti federate ed agli hotspot presenti nei Comuni. Una volta scaricata dall’App Store o dal Play Store, basterà effettuare la registrazione e iniziare a navigare. L’autenticazione avviene solamente alla prima connessione e sarà automatica nelle volte successive.

E Carinola? Non pervenuta! Si badi bene, non è una critica a priori, o meglio lo è solo a metà, nel senso che negli elenchi (maggio 2019 e dicembre 2018) dei Comuni finanziati non c’è, ma non sappiamo se abbia partecipato o no. La verità, e sono anni che lo diciamo, è che a Carinola si sente impellente il bisogno di qualcuno (impiegati dell’Ufficio Tecnico o Consiglieri delegati) che si dedichi solo o comunque precipuamente al recepimento di finanziamenti governativi, regionali o europei, Ruviano docet: tra i numerosi rimpasti che a parole assicuravano una ripartenza per il nostro Comune, se ne è mai vista traccia?

 

 

comments

Lascia un commento