Tragedia nel mare di Mondragone

Un uomo di circa 80 anni è annegato dopo un tuffo in un tratto di mare in corrispondenza del lido il “Veliero” della cittadina del litorale domizio. L’uomo, originario di Caivano, è probabilmente deceduto a causa di un malore.

Inutili i soccorsi di qualche bagnante e anche degli addetti al salvataggio dei lidi vicini: l’intervento degli operatori del 118 di Mondragone, degli uomini della Capitaneria di Porto e di una pattuglia dei Carabinieri, non ha potuto far altro che constatare il decesso.

* foto d’archivio

comments

Lascia un commento