Comune di Carinola, degrado non solo a Casale. Nocelleto

Cara redazione di Casaledicarinola.net,

se Atene (Casale) piange, Sparta (Nocelleto) non ride… Sarà lo “spasso” il “non avere niente a che pensare” l’essere un inguaribile “rompiglione”, tutte ottime ragioni per mandarmi al diavolo, ma come si può non concentrare l’attenzione sulle tante piccole inadempienze di ordinaria amministrazione.

Queste foto evidenziano il precario e malconcio stato in cui trovasi l’ingresso delle Scuole Elementari di Nocelleto a poco più di quindici giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico.

Credo sia piuttosto improbabile trovare situazioni simili in altri Comuni.

Un lavoretto che si potrebbe fare e risolvere in economia, così come tanti altri piccoli disastri sparsi nel Comune, con una spesa di poche centinaia di euro in modo da rendere agevole il passaggio dei bambini e dignitoso, com’è giusto che sia, un presidio della formazione e della cultura.

È chiaro che non mi meraviglia l’endemico, ma fastidiosissimo, disimpegno degli amministratori comunali verso le “piccole cose” che poi inesorabilmente diventano “crêpe” irreparabili ed incontrastabili, come ad esempio a non fare alcunché per limitare il “far west” che ormai imperversa nei nostri paesi, nelle nostre strade ove non c’è rispetto di alcuna regola ed ove vige l’assoluta anarchia, anche perché immagino che i nostri attuali “eroici amministratori”, come del resto gran parte di quelli che li hanno preceduti nei vent’anni passati, impegnati come sono, e com’erano, a studiare ed a progettare interventi rivoluzionari per il “nostro bene”, non trovino il tempo per dedicarsi alla soluzione di quisquilie come quella sopra rappresentata.

Buon inizio di settimana.

 

Lorenzo Razzino

 

comments

4 thoughts on “Comune di Carinola, degrado non solo a Casale. Nocelleto

  1. Anonymous

    QUESTA E’ LA PEGGIORE AMMINISTRAZIONE CHE IL COMUNE ABBIA AVUTO DA CINQUANT’ANNI AD OGGI.
    MA CHE CAZZO FANNO TUTTI I GIORNI SUL COMUNE??????????????

    Reply
  2. Anonymous

    lavorano, fanno cose molto utili alla comunità come:
    “Carinola Città” “premio Matilde Serao” e tante altre stronzate, insomma buttano i soldi dalla finestra, ti sembra niente?

    Reply
    1. Lorenzo Razzino

      Non sono assolutamente d’accordo sul fatto che il premio Matilde Serao sia una” stronzata” per me insieme all’impegno degli Amici della Biblioteca , per la verità negli ultimi tempi un po’ sopito, e Lunarte rimane la manifestazione più importante che si tiene a Carinola grazie all’impegno dell’indefesso caro amico Tonino Corribolo e l’amm.ne comunale c’entra solo come patrocinante con un modesto impegno finanziario.
      Sono le ” paste e fagioli ” e qualche modesta ed improvvisata iniziativa che servono a poco…

      Reply

Lascia un commento