“Domeniche in dimora” della Regione Campania, tappa a Sessa Aurunca

“Domeniche in dimora, tra palazzi, ville e giardini della Campania”, iniziativa della regione Campania per promuovere l’immenso patrimonio storico- artistico-architettonico della nostra regione.

Vari sono gli itinerari previsti per domenica 23 febbraio. Il più vicino a noi accompagnerà i visitatori nel centro storico di Sessa Aurunca, dove potranno ammirare la Cattedrale Diocesana (chiesa dei SS. Pietro e Paolo, anno 1113), il Teatro Romano (la cui costruzione risale al II secolo a. C.), e il Palazzo di Transo risalente al XV secolo e appartenente all’omonima famiglia, il meno conosciuto ma sicuramente il meglio conservato, che è un’antica residenza di circa 800 mq tra superfici coperte e scoperte, la cui costruzione risale al XV secolo ed è situato nel centro storico di Sessa Aurunca e oggetto di un eccellente restauro conservativo.

Caserta, Capua e Santa Maria C. V. saranno le altre tappe previste sempre per domenica 23.

Il percorso che toccherà la città capoluogo sarà l’occasione per ammirare le bellezze di Palazzo Paternò di Casanova, per poi spostarsi a Santa Maria Capua Vetere a visitare il Palazzo San Carlo.

A Capua il percorso parte dal centro storico con passeggiata nelle vie del centro per visitare la chiesa della Ss. Annunziata, le chiese longobarde e la Sala d’Armi. Visite anche alla biblioteca e archivio di Palazzo Lanza, una meravigliosa dimora abitata fin dalla metà del 1400 dalla famiglia Lanza, dimora di una famiglia patrizia di Capua dal XV secolo.

Visita infine all’azienda agricola “Masseria Pasca di Magliano”.

comments

Lascia un commento