Carinola: nuova ditta appaltatrice dei rifiuti

Con delibera numero 59 dello scorso 16 giugno, il comune di Carinola ha stabilito l’affidamento del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani con il sistema del porta a porta alla società Super Eco srl con sede in Cassino, provincia di Frosinone. Il contratto sottoscritto dopo l’accurata progettazione dell’ingegner Fabio Passaretti, prevede anche i cosiddetti “altri servizi attinenti” che riguardano cioè la raccolta dei rifiuti ingombranti dietro prenotazione, a proposito siamo certi che sarà data massima pubblicità al numero del servizio telefonico presso cui effettuare questa prenotazione, e i cosiddetti RAEE, cioè i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, raccolta di pile, indumenti, oli usati, eccetera eccetera.

Si conclude quindi il tormentato rapporto del comune di Carinola con la ditta GPN s.r.l. con sede in Sant’Antonio Abate (NA), titolare del servizio dal luglio del 2019, che negli ultimi tempi aveva raggiunto il proprio acme costringendo l’amministrazione a tamponare la vera e propria crisi – rifiuti che è verificata alla fine del mese di maggio, con l’avviamento di un rapporto trimestrale, sempre con la ditta Super Eco di Cassino, al costo mensile di €. 55.151,03 oltre Iva.

Adesso non resta che sperare in un buon lavoro della nuova società appaltatrice che già da qualche giorno, la delibera del 16 giugno era immediatamente esecutiva, opera sul territorio comunale sotto i vigili occhi, ci auguriamo dell’amministrazione comunale ed ovviamente dell’assessore al ramo.

Lascia un commento