Azione Carinola: una realistica e concreta visione

Per le elezioni del prossimo 25 Settembre si registra per le strade di Carinola una certa “desertificazione politica”, sembrano lontani i tempi in cui questo appuntamento elettorale riempiva i marciapiedi con cittadini che dibattevano le proprie idee, le stesse che oggi vengono esternate con sempre minor frequenza… o per mancanza di convinzione, o per disinteresse o peggio ancora per mera convenienza! Personalmente non intendo esimermi dall’affermare con coraggio il mio pensiero palesando la mia intenzione di voto.

Guardando al quadro politico nazionale, non ho dubbi nel far ricadere la scelta su Azione/Italia Viva che si presenta agli elettori con un programma serio e realizzabile: questo si concretizza a partire da

– un sapiente utilizzo dei fondi PNRR (poco e male menzionati da altri partiti);

– un’equa rimodulazione del fisco che si contrappone alla “Flat-tax” (tanto cara alla Lega) che non prevedendo progressività delle aliquote IRPEF vedrebbe i ricchi come veri beneficiari della misura.

Si sente pochissimo parlare di agricoltura ed impresa: il Terzo Polo propone il ripristino di <Industria 4.0> per gli insediamenti produttivi ed agricoli, oltre all’abolizione dell’IRAP per evitare la delocalizzazione degli stabilimenti verso altri paesi europei.

Sull’energia occorre flessibilità: sicuramente lo sforzo maggiore va profuso nella transizione energetica e nella sburocratizzazione per le nuove installazioni rinnovabili, ma questo non deve renderci miopi sulla necessità di strutture come i rigassificatori di cui il Paese ha bisogno anche per ovviare alla dipendenza dal gas russo.

Il Sud Italia ha bisogno di politiche per il lavoro come la detassazione degli investimenti e di incentivi per le nuove assunzioni, un potenziamento delle strutture portuali e dell’alta velocità, e non di opere costose ed inutili come il ponte sullo stretto di Messina proposto oramai da 30 anni dal centrodestra…quest’ultimo accreditato in vantaggio dai sondaggi e che ha inondato gli elettori con un fiume di promesse da oltre cento miliardi di euro per le quali non è dato sapere dove si reperiranno le coperture finanziarie.

Concludo con l’auspicio di un’alta partecipazione al voto dato che l’astensionismo è sempre una sconfitta per la democrazia, con la speranza che vi sia un miglioramento generale della classe politica italiana… impresa ardua ma non impossibile!

Giannantonio Anfora, Consigliere Comunale di Azione

9 thoughts on “Azione Carinola: una realistica e concreta visione

  1. Anonymous

    Sei un bravo ragazzo ma la politica non fa per te meglio il farmacista! ma Quale Azione io voto Legaaaa meno tasse e meno clandestini !!!

    Reply
    1. Anonymous

      Maronna mia, ma comm stamm ‘nguaiati! La dilagante e inarrestabile ignoranza porta proprio a questo. Che tristezza. Vorrei vedere se tua figlia o tuo figlio, o se tu stesso/stessa, vivessi in mezzo a guerre e torture se non fossi disposto/a intraprendere un viaggio di settimane, mesi o addirittura anni per sperare in qualcosa di migliore. E, in molti casi, questo viaggio si conclude con la morte. Ma l’umanità, l’empatia dove sono finite? Magari, alla fine, la domenica vai anche in Chiesa a “vatte la mano ‘mpiettu”… Ripeto: che tristezza!
      Per non parlare del fatto che credi ancora alle promesse fatte in campagna elettorale, soprattutto da uno coma Salvini…

      Reply
  2. Anonymous

    Conosco i ragazzi di Casale che stanno con Calenda, nulla da ridire, peccato che essendo inesperti si credono le chiacchiere di questi partitacci! Non votare nessuno !?! No non votare

    Reply
  3. Anonymous

    Meno tasse.piu ferie e doppi stipendi…come è facile promettere..
    Meno clandestini…
    Speriamo che non dobbiamo andare via noi…oppositori.
    Italia viva….per adesso gli unici con idee concrete e senza enfasi

    Reply
  4. Anonymous

    Seguivo Calenda nel Pd e mi piaceva.che ci sia più concretezza rispetto alla media lo penso anche io La Flatax una vergogna e ci siamo, ma chi ci dice che non ce li ritroveremo alleati con la Meloni?

    Reply
  5. Anonymous

    Ma che parli ai perso cocco bello a carinola comanda Carinola Futura e Meloni sarà la tua presidente nasconditi perche e meglio che ti nascondi forza destra andiamo a comandare

    Reply

Lascia un commento