Casale di Carinola: furti, furti, furti e ancora furti… E BASTA!!!

Trovare le parole diventa sempre più difficile: ANCORA UN FURTO A CASALE DI CARNOLA! A poche decine di metri in linea d’aria dalla casa privata “visitata” nel giorno di Natale. Non conosciamo a fondo la situazione nelle altre frazioni, ma a giudicare dall’allarme generalizzato che tiene sul chi vive tutto il territorio del comune di Carinola, sarà forse pure peggio della nostra.

È possibile provare una sensazione più tetra dello sconforto? A quanto pare sì visto che al peggio purtroppo sembra non esserci mai fine! Ma rimedio c’è? E ci mancherebbe altro che non ci fosse, però bisogna percorrere ogni strada possibile: non è nemmeno lontanamente ipotizzabile che alziamo le braccia e ci lasciamo spogliare da chi come un parassita cerca di succhiare il sangue alla gente perbene.

Ma cosa succederebbe se questa gente perbene si organizza e cerca di proteggersi sopperendo alle mancanze di uno Stato che, al contrario, sembra essersi già arreso?

Orrore!!! Abuso di legittima difesa! Uso della forza sproporzionato rispetto all’offesa, come se un ladro, queste povere creature indifese, calcolassero col bilancino se rubare soltanto o uccidere senza esagerare.

È un discorso smaccatamente di destra questo? Può darsi che lo sia, ma ancora una volta ci chiediamo, e vi chiediamo: cercare di proteggersi, cercare la sicurezza, è DI DESTRA O DI SINISTRA, o forse è semplicemente solo una questione di buonsenso?

 

—–

 

 

comments

Lascia un commento