Presunte diffamazioni via Facebook: l’on. Pina Picierno ritira la querela

Improvviso cambio di scena nel processo per diffamazione via Facebook intentato dall’onorevole Pina Picierno a carico della giovane, 20 anni, studentessa di Roccamonfina Martina Integlia, colpevole secondo la parlamentare europea di Teano, di averla appunto diffamata a mezzo Facebook usando frasi irriguardose e offensive.

La querela su cui poggiavano le accuse a carico della giovane roccana è stata improvvisamente ritirata, e alla ripresa del dibattimento non si porrà fare altro che dichiarare la fine del processo. 

 

comments

Lascia un commento